Umbilicus Italiae: Paterno fashion

“Da quasi vent'anni le nostre ragazze, in occasione della festa della Madonna del Rosario si trasformano in sarte di...carta.. ”.

 

Paterno

e la
Moda di carta



Paterno vanta ormai da molti anni una tradizione che va al di la di ogni immaginazione.
Da quasi venti anni ormai, le nostre ragazze, in occasione della festa della Madonna del Rosario, si trasformano in sarte...di carta...
La tradizione di queste ragazze, che tramandano di generazione in generazione a quelle più giovani, la realizzazione di vestiti di carta danno a Paterno un primato: nessuno realizza in così poco tempo a disposizione, dei vestiti in questo materiale che dovranno essere indossati dalle più belle ragazze di Paterno, o meglio, da tutte le ragazze di Paterno perchè sono tutte bellissime...Per cambiare un po' negli ultimi anni le protagoniste di questa tradizione sono state le più piccole, ma solo perchè saranno loro a prendere l'eredità delle veterane.
Le protagoniste sono tutte le ragazze, e la realizzazione nonchè l'organizzazione delle sfilate è curata dalle veterane. Alessia, Melissa, Silvia e Mariangela, sono le "sarte di carta" di Paterno che hanno seguito le sfilate fino al 2004. Nel 2005 e 2006 la tradizione si è spostata sulle più piccole per tornare al 2008 che ha visto di nuovo le più belle ragazze della zona contendersi un vestito realizzato da Alessia e Silvia. Alessia Pitorri è intervenuta come ospite d'onore dando il suo giudizio più che buono e, addirittura, invitando le realizzatrici a realizzare dei capi per una sua sfilata.

 

…La sfilata "Moda Carta" 2008 a Paterno ha avuto un ospite d'eccezione: Alessia Pitorri nota stilista sabina apprezzata da note case di moda come Gattinoni e Rocco Barocco..."